• come è andata al Liceo Rosmini – Trento

    23 Gennaio 2011 // Nessun commento »

    di Paolo Michelotto

    IMG_0049

    un bell’incontro, era una classe del corso serale del Liceo Rosmini di Trento e ci siamo ritrovati nella biblioteca. Il giorno prima erano andati ad assistere a una seduta del consiglio comunale di Trento e mentre mi preparavo avevano cominciato a parlarne. Con me c’era anche Milena Bertagnin che mi ha aiutato nella gestione della serata. Ho iniziato con una simulazione de “La Parola ai Cittadini”. Sono uscite 9 proposte per la città di Trento (avevo posto io il limite di 9 per il poco tempo a disposizione, due ore scolastiche), che hanno discusso con competenza e passione. 9 i proponenti, 27 gli interventi di chi ascoltava, votazioni immediate. In meno di 1 ora abbiamo stabilito le priorità del microcosmo di cittadini presenti. Poi ho chiesto le differenze tra la sera precedente e la loro simulazione e sono usciti commenti estremamente interessanti, e qualcuno ha rilevato che la qualità delle discussioni di loro normali cittadini non era affatto inferiore (anzi) alla qualità degli interventi dei consiglieri comunali sentiti il giorno prima.  Allego il file con le votazioni e la presentazione sugli esempi di democrazia diretta, fatta subito dopo. Si aprono facilmente con OpenOffice. Un grande grazie all’insegnante Antonella Valer per aver permesso questo incontro.

    presentazione-trento-20-01-11

    domande-cittadini trento

    qui il link al programmino timer scaricabile gratuitamente Cool Timer

    Giovedì 27 gennaio sarò a Mantova a parlare di democrazia diretta con una associazione presente nel consiglio comunale della città. Appena avrò il manifestino lo inserirò qui.

    Postato in parola ai cittadini

    incontro sulla Democrazia Diretta nel Liceo Rosmini a Trento

    17 Gennaio 2011 // Nessun commento »

    liceo rosmini

    di Paolo Michelotto

    questo giovedì 20 gennaio 2011 sarò a Trento presso il Liceo Rosmini, invitato a parlare di Democrazia Diretta da una classe serale (dalle 18.45 alle 20.25)

    Realizzerò una simulazione di “La Parola ai Cittadini” e poi una presentazione video e infine la fase delle domande e risposte.

    Postato in Senza categoria, democrazia diretta, parola ai cittadini

    Al Liceo Rosmini di Trento si studia la Democrazia

    15 Marzo 2010 // Nessun commento »

    Rosminidi Paolo Michelotto

    un interessante esempio di come anche nel mondo della scuola pubblica si possa parlare di democrazia e farla sperimentare.

    sono stato invitato al Liceo Rosmini di Trento, martedì 16 marzo alle ore 18,45 per realizzare una simulazione de “La Parola ai Cittadini” e per presentare il libro “Democrazia dei Cittadini”. Sono persone dei corsi serali, che stanno già seguendo un percorso molto interessante di studio sulla democrazia, che riporto di seguito. Un buon esempio per le altre scuole e una speranza per il futuro.

    Ecco il percorso completo.

    CITTADINANZA CONSAPEVOLE: DAL LOCALE AL GLOBALE
    percorso di diritto pubblico aperto alla cittadinanza

    A chi è rivolto?
    A chiunque, e di qualunque età, voglia acquisire le conoscenze di base del diritto pubblico per aumentare la sua consapevolezza di cittadino ed essere un cittadino attivo. Il percorso vedrà coinvolti gli studenti iscritti alla classe prima del corso serale del Liceo delle scienze sociali e i cittadini che desiderano partecipare

    Quando si svolge?
    Dal 2 febbraio al 30 marzo, il martedì, dalle 18.45 alle 20.35 ( 8 incontri per un totale di 16 ore).

    Dove?
    A Trento, presso il Liceo Antonio Rosmini, via Malfatti 2, nella sala della biblioteca

    I contenuti del percorso
    Il “cittadino” come attore della politica
    Elementi di democrazia di uno stato, i principi democratici della Costituzione Italiana
    Gli strumenti della democrazia diretta: il referendum, la petizione, la proposta di legge
    Il principio di sussidiarietà nell’ottica della partecipazione e della cittadinanza attiva
    L’ente Comune: cosa fa, come funziona, come coinvolge i cittadini
    L’ente Provincia e l’ente Regione nell’ordinamento autonomistico della Regione Trentino Alto Adige
    L’ordinamento costituzionale della Repubblica italiana: gli organi dello Stato e le loro competenze

    Metodologia

    A partire dal testo della Carta Costituzionale italiana verranno presentati e discussi i contenuti. Gli incontri del percorso saranno caratterizzati dall’uso di una metodologia attiva che favorisce la partecipazione e il confronto tra i partecipanti.

    Materiali (continua…)

    Postato in Senza categoria, democrazia dei cittadini, parola ai cittadini