• Il Parlamento dei Cittadini in Australia – Australia Citizens’ Parliament

    13 Agosto 2009 // 4 Commenti »

    australia-citizens-parliament-groupshot

    australia-citizens-parliament-groupshot

    di Paolo Michelotto

    un altro notevole passo verso una democrazia dal basso si è compiuto da pochi mesi in Australia.

    Un esempio per tutto il mondo, una ulteriore conferma che i cittadini hanno la competenza e la saggezza per auto – governarsi con buon senso, un passo ulteriore dopo le Citizens Assembly del British Columbia e dell’Ontario (entrambe provincie canadesi) che mostra che la migliore forma di governo è fornita da cittadini estratti a caso con metodo scientifico, piuttosto che un parlamento fatto da politici di professione, soggetti all’influenza del proprio partito, delle lobby economiche e dai propri interessi personali.

    Un parlamento i cui 150 componenti erano cittadini estratti a caso provenienti da tutta Australia, si sono ritrovati in una serie di incontri regionali e poi nella sede del vecchio parlamento a Camberra. Per quattro giorni dal 6 al 9 febbraio 2009 i cittadini estratti a sorte in maniera scientifica per rappresentare un campione statistico della popolazione di tutta Australia, hanno discusso questa domanda:

    “Come può il sistema politico australiano essere rafforzato per servirci in maniera migliore?”

    Ne sono uscite alcune raccomandazioni finali che si possono leggere sul rapporto che trovi qui sotto:

    Download Australia First Citizens Parliament Final Report Version 1.0

    Per saperne di più guarda il sito

    http://citizensparliament.org.au/

    Questo metodo, è lo stesso che applicheremo a Rovereto il 20 Settembre 2009 durante l’incontro “Il Cittadino Partecipa – Idee per riattivare la democrazia nel Trentino”. www.ilcittadinopartecipa.it

    Postato in link recensiti, partecipazione, sorteggio