2,094 views
  • La Giornata della Democrazia a Vignola (MO) 1 Marzo 2015: democrazia diretta in azione

    23 Gennaio 2015

    Tags: , ,
    Postato in: democracy day, democrazia diretta, la giornata della democrazia, partecipazione

    di Paolo Michelotto

    giornata_democrazia_vignola

    Se una amministrazione vuole introdurre strumenti di democrazia diretta e di partecipazione come a Vignola (MO), qual è il metodo migliore? Calare dall’alto queste scelte? Ovvio che no. La partecipazione si nutre di partecipazione e la democrazia diretta si può far nascere solo con la democrazia diretta. Quindi è stata organizzata “La Giornata della Democrazia” di Vignola il 1 Marzo 2015. Saranno i cittadini di Vignola a decidere direttamente quali strumenti vogliono nella loro comunità. È la sesta volta che viene organizzata una giornata del genere in Italia, ma solo la seconda da una amministrazione (la prima è stata Parma nel 2013).

    Nel 2009 è stata organizzata a Rovereto (TN).
    Nel 2011 a Ferrara.
    Nel 2011 a Rimini.
    Nel 2013 a Parma.
    Nel 2013 ad Acireale (CT).
    Nel 2015 a Vignola (MO).

    Ogni volta il metodo si è evoluto, si sono tolte sbavature, migliorati i meccanismi, ottimizzato le energie ed ottenuto risultati migliori.

    A Vignola la Giornata della Democrazia sarà focalizzata sulla discussione degli strumenti di democrazia diretta e partecipativa da migliorare (se esistenti) e da introdurre (se nuovi) nello Statuto Comunale.

    L’assessore alla Democrazia e Partecipazione Monica Maisani ha provveduto a far stampare 2000 copie cartacee del libro “Più democrazia nella politica comunale” (scaricabile gratis qui) che saranno inviate ai cittadini di Vignola sorteggiati per partecipare e a tutti quelli che si iscriveranno da soli.

    Il sindaco Mauro Smeraldi e l’assessore alla Democrazia e Partecipazione Monica Maisani, grandi sostenitori di questo metodo, ed entusiasti sperimentatori degli strumenti di partecipazione (già fatte 3 Parola ai Cittadini a Vignola e altri processi partecipativi in pochi mesi…), mi hanno invitato a Vignola per aiutarli ad organizzare questo evento (come le altre volte, la mia collaborazione è gratuita e il mio compenso sarà vedere i cittadini scegliere quali strumenti di democrazia vogliono introdurre nella loro città) saranno presenti tutto il giorno e garantiranno che le scelte proposte, discusse e votate dai cittadini vengano portate nei mesi successivi in Consiglio Comunale per essere introdotte nello Statuto.

    Si prevedono circa 250 adesioni, metà tra cittadini estratti a sorte negli elenchi dell’anagrafe e metà autoconvocati (ossia che risponderanno ai volantini distribuiti, ai manifesti appesi e agli annunci tramite i media).

    Nella mattinata ci sarà una mia presentazione sugli strumenti di democrazia diretta che funzionano nel mondo, mentre Thomas Benedikter presenterà gli strumenti di partecipazione che ha descritto nel libro sopra citato.

    Dopo la conferenza stampa dei prossimi giorni, verranno pubblicati tutti i dettagli. Che io riporterò su questo blog, come esempio futuro per altre associazioni o amministrazioni illuminate.

    Ecco quanto scritto nel sito del comune di Vignola. Maggiori dettagli nei prossimi giorni.

    La Giornata della Democrazia è un appuntamento dedicato a come migliorare o introdurre nuovi strumenti riguardanti la partecipazione e la democrazia all’interno dello Statuto comunale.

    Utilizzando diversi metodi partecipativi, con momenti di lavoro in piccoli gruppi e in seduta plenaria, organizzati in modo da far discutere tra loro quanti più cittadini possibile e far emergere le loro proposte, la Giornata della Democrazia vuole coinvolgere i Vignolesi nella creazione o modifica di quegli strumenti che possono permettere lor di incidere direttamente nelle scelte del loro comune.

  • Commenti recenti

    • Barbara Pianelli ha scritto

      1

      Sono una insegnante in pensione e con alcune associazioni di volontariato di Fasano e Cisternino abbiamo vinto un bando regionale “Puglia Capitale Sociale” per la realizzazione di 2 parchi giochi inclusivi:giochi senza barriere,2 gruppi di sostegno reciproco :famiglie solidali e la riqualificazione dei centri urbani:città vecchia, città nuova.
      Stiamo coinvolgendo la popolazione , le amministrazioni comunal i e le scuole nella progettazione partecipata.
      Sono molto interessata e mi piacerebbe partecipare alla giornata del 1 marzo.
      Vorrei conoscere il programma della giornata e se c’é la possibilità di pernottare,a basso costo,poichè vengo da Cisternino (BR).
      Grazie per il vostro impegno per migliorare la vita degli Italiani.
      Attendo vostre notizie Barbara Pianelli

      01/24/15 10:14 AM | Comment Link

    • Emanuele Sarto ha scritto

      2

      Evento assolutamente straordinario.
      Se, compatibilmente con gli spazi, sono accettati osservatori parteciperei volentieri.

      01/24/15 12:57 PM | Comment Link

    • paolo michelotto ha scritto

      3

      Ciao Emanuele,
      sono d’accordo con te. In un paese normale questo evento meriterebbe una diretta TV a reti unificate, ma intanto accontentiamoci…

      Credo che non ci siano problemi ad ospitare osservatori, nei prossimi giorni chiarirò anche questo aspetto, ma come a Parma nel 2013, non ci dovrebbero essere difficoltà.

      Intanto se vuoi scrivere all’ufficio che sta concretamente organizzando questo evento, per avvisarli del tuo interesse, questa è la loro email:

      partecipazione@comune.vignola.mo.it
      Ciao,
      Paolo

      01/24/15 2:09 PM | Comment Link

    • Marco ha scritto

      4

      grazie mille Paolo per tutto quello che fai per la collettività!!!

      01/24/15 2:12 PM | Comment Link

    • paolo michelotto ha scritto

      5

      Nei prossimi giorni metterò maggiori dettagli, credo che non ci siano problemi a venire e a pernottare a basso costo.
      Vignola è ai confini tra Modena e Bologna e ci sono ottimi B&B e pensioni e tante belle cose da vedere e da visitare.

      01/30/15 8:26 PM | Comment Link

    • chiara ha scritto

      6

      Grazie!! come osservatrice verrei anch’io se possibile, Paolo. Grazie in ogni caso.

      01/31/15 9:23 PM | Comment Link

    Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)