2,542 views
  • Incontro per creare il comitato per l’Iniziativa Quorum Zero e Più Democrazia nel Trentino: giovedì 12-01-12 ore 18.30 Centro per la Pace – Rovereto

    10 Gennaio 2012

    Tags: ,
    Postato in: democrazia diretta, democrazia diretta trentino, iniziativa di legge popolare, quorum, referendum, revoca degli eletti

    di Paolo Michelotto

    iniziativa quorum zero e più democrazia trentino

    questo giovedì 12 gennaio 2012 alle ore 18.30 Roberto Bombarda, Alex Marini, Stefano Longano, Riccardo Fraccaro e il sottoscritto hanno organizzato un incontro tra chi è interessato a far parte del comitato per l’Iniziativa Quorum Zero e Più Democrazia nel Trentino. L’incontro è aperto a tutti.

    Ci incontreremo presso il Centro per la Pace di Rovereto in Via Vicenza 5 (50 m in salita da Piazza Podestà, la sede del Municipio di Rovereto) alle ore 18.30. L’idea è di cominciare a creare il comitato, quali le idee da introdurre nella Iniziativa di legge popolare e cominciare ad organizzarsi.

    Una possibile base di partenza su cui stiamo lavorando è l’adattamento della Iniziativa Più Democrazia presentata a Bolzano qualche anno fa a referendum provinciale (lì è possibile presentare un referendum su un argomento del genere, in trentino questo è vietato dalla legge provinciale sui referendum).

    Qui allego la bozza su cui stiamo lavorando, che è l’adattamento trentino della iniziativa sudtirolese.

    iniziativa dd PAT 01

    Chi ha qualche interesse ad ottenere strumenti perchè i cittadini abbiano più voce nelle scelte pubbliche, è invitato. A qualunque orientamento o non-orientamento politico appartenga. Vogliamo che venga tolto il quorum ai referendum, che siano introdotti strumenti di democrazia diretta funzionanti, che venga introdotta la revoca degli eletti.

    Vieni anche tu.

    Centro per la Pace – Via Vicenza 5 – Rovereto (TN) – Giovedì 12-01-12 ore 18.30

  • Commenti recenti

    • vittorio salvatore ha scritto

      1

      Abbiamo eguali problemi (forse più gravi) anche noi qui a Roma – zona Ostia, Municipio 13. Ma anche in altre zone della città. Vogliono costruire dappertutto interi nuovi quartieri di migliaia di abitanti.Per fare un referendum abrogativo di un provvedimento comunale dobbiamo raccogliere 50.000 firme e raggiungere il quorum della maggioranza degli elettori di Roma.
      Stiamo studiando modifiche allo Statuto del Comune di Roma, ma dobbiamo passare sempre attraverso i politici.
      Vorrei capire meglio la vostra iniziativa, condividerla, appoggiarla se serve.
      Attendiamo vostre notizie. Grazie, saluti, Vittorio Salvatore

      03/21/12 9:16 AM | Comment Link

    • paolo michelotto ha scritto

      2

      Ciao un modo che hai di aiutare Ostia, Roma e tutta l’Italia è quella di aiutare nella raccolta firme per l’iniziativa quorum zero e più democrazia.
      Chiediamo che venga modificata la costituzione in modo da dare ai cittadini la possibilità di far sentire la propria voce.

      Vai qui per saperne di più:

      http://www.quorumzeropiudemocrazia.it

      Ciao,
      Paolo

      03/21/12 1:02 PM | Comment Link

    Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)