1,325 views
  • Incontro sulla Democrazia Diretta a Sesto San Giovanni (MI)

    5 Gennaio 2012

    Tags: , , ,
    Postato in: democrazia diretta, iniziativa di legge popolare, parola ai cittadini

    di Paolo Michelotto

    riporto qui l’annuncio dell’interessante incontro organizzato dall’amico Dario Rinco e l’associazione Più Democrazia a Sesto San Giovanni incentrato sulla Democrazia Diretta, e che presenterà l’iniziativa Quorum Zero e Più Democrazia e il Referendum Consultivo Comunale.

    Ecco il testo dell’invito:

    L’associazione Più Democrazia a Sesto San Giovanni (MI)

    10

    Vi invita

    Giovedì 12 gennaio 2012 – ore 20,30

    presso la Sala Rotondi via Molino Tuono 6, Sesto S.G. (MI)

    Ad un incontro sul tema Democrazia Diretta

    per dare finalmente La parola ai cittadini

    Proposte per migliorare la partecipazione a Sesto San Giovanni

    Lo scopo dell’iniziativa è diminuire la distanza tra cittadini e amministratori creando un’occasione di partecipazione attiva!

    Come funziona

    Chi vorrà avanzare una proposta da discutere, dovrà darne il titolo all’inizio della serata, dovrà essere pronto a spiegarla al pubblico e a rispondere a eventuali richieste di chiarimento;

    Il moderatore valuterà la congruenza della proposta con il tema della serata e chiamerà i cittadini iscritti a presentare le loro proposte in alcuni minuti;

    La proposta sarà subito votata dai presenti;

    Le proposte più votate verranno consegnate ai rappresentanti dei cittadini eletti in comune presenti in sala che si impegnano a portarle in Consiglio Comunale.

    Seguirà presentazione legge di iniziativa popolare “quorum zero e più democrazia” e referendum consultivo comunale a cura di Dario Rinco, presidente associazione “Più Democrazia a Sesto San Giovanni”

    Il referendum consultivo ha il seguente quesito:

    “vuoi che nello statuto comunale venga inserito lo strumento dell’iniziativa popolare e che la consultazione referendaria sia valida qualsiasi sia il numero di votanti?”

    La presentazione è mirata a sensibilizzare i cittadini ad aderire al comitato promotore poichè sono necessari 50 elettori per comporlo.

    Se ci sarà una buona partecipazione verrà anche proposta la possibilità di indire un referendum abrogativo, già previsto dallo statuto conumale di Sesto San Giovanni, in merito alle contestate “aree Falck”.

    All’incontro sono invitati tutti i cittadini, gli Amministratori Comunali, i Gruppi Politici e le associazioni della città

    Qui il file in formato doc dell’evento:

    Invito 12 gennaio 2012

  • Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)