1,597 views
  • incontro sulla Democrazia Diretta a Chieri (TO) il giovedì 8 settembre 2011

    1 Settembre 2011

    Postato in: Senza categoria, democrazia diretta, parola ai cittadini

    di Paolo Michelotto

    giovedì 8 settembre 2011 sarò a Chieri alle ore 21.00 per un incontro sulla Democrazia Diretta, invitato dal Movimento 5 Stelle Chieri tramite Flavio. Ci sarà anche il consigliere regionale del M5S Davide Bono (che è anche il presentatore della proposta di legge sulla Democrazia Diretta presso la Regione Piemonte). Nel Salone Ghetto in Via della Pace 8 – Chieri (TO). La prima parte della serata ci sarà “La Parola ai Cittadini” poi nella seconda parte discuteremo degli esempi reali e funzionanti di democrazia diretta che funzionano nel mondo.

    dd a chieri

    Qui il formato poster in pdf:

    dd a chieri

  • Commenti recenti

    • Denari Elfio ha scritto

      1

      inviatemi dispense da distribuire fra i cittadini, con contenuti pratici per attuare la democrazia diretta.
      La gente non vuole l’ideologia degli altri ma essere autori della propria storia.
      Per poterlo fare è necessario avere una riduzione dell’orario lavorativo con salari adeguati ai costi delle merci, non per sopravviverem ma per avere una vita dignitosa.

      09/4/11 9:33 AM | Comment Link

    • paolo michelotto ha scritto

      2

      Caro Elfio,

      su questo blog nella colonna a destra trovi tra i migliori libri sulla democrazia diretta disponibili in Italiano. Li puoi scaricare, stampare e distribuire a piacere.

      Le dispense cartacee costano e anche se vorrei sommergere gli italiani con questi libri, non ho i soldi per farlo
      :-)

      Per cui ognuno se le puo autostampare oppure se vuole risparmiare, leggerle digitali.

      Ciao,
      Paolo

      09/4/11 10:47 AM | Comment Link

    • Liva Flavio ha scritto

      3

      Elfio

      Purtroppo vedo pubblicizzando l’evento che molti non sanno neanch edi essere loro la “storia” che i loro nipoti leggeranno sui libri e passaggiano schivandoti facendo ben attenzione a non incrociare il loro sguardo manco fossi medusa.
      Purtroppo far capire alla gente che anche se porto le 5 stelline sulla maglietta voglio solo il bene comune è difficilissimo, e il tuo intervento lo dimostra: mi piacerebbe un giorno svegliarmi in un paese dove posso collaborare con la gente a 360° senza escluderlo a priori perchè appartiene ad un’altro partito ma diciamo le medesime cose e desideriamo i medesimi cambiamenti :) Cmq se capiti in zona o se sei della zona passa, un poo’ di “acculturamento” in più non fa male e ci farebbe piacere averti con noi.

      Saluti: Flavio

      09/5/11 1:43 PM | Comment Link

    Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)