3,662 views
  • uno striscione da ogni balcone: Berlusconi dimettiti!

    7 Febbraio 2011

    Tags: ,
    Postato in: crisi dem. rappresentativa, democrazia dal basso in Italia, esempi virtuosi

    di Paolo Michelotto

    dimettiti

    Berlusconi è un enorme problema per la democrazia in Italia.

    1. è stato membro della loggia massonica P2 che aveva come scopo proprio quello di sovvertire la democrazia in Italia;

    2. ha ottenuto il monopolio della tv e quindi sull’informazione di massa (più del 90% degli italiani si informa solo con la tv), corrompendo con il denaro Craxi – in nessun stato democratico del mondo esiste un monopolio dei media e in nessun stato democratico un leader politico ha una tv – lui le ha tutte;

    3. ha preso il più grande gruppo editoriale italiano, la Mondadori, corrompendo i giudici, come dimostra il caso Mills;

    4. mina uno dei principi fondamentali degli stati moderni, quello della divisione dei poteri, attaccando ogni giorno il potere giudiziario, togliendo fondi, creando leggi che lo indeboliscono, delegittimandolo;

    5. ha mostrato che il potere del denaro riesce a prendere il potere politico;

    6. si è creato più di 80 leggi ad personam, che vanno contro l’interesse collettivo;

    7. ha fatto eleggere servi e serve fedeli con il miraggio del potere e dei soldi, ma che non rappresentano minimamente il popolo italiano – ha tolto con la legge elettorale agli italiani la possibilità di indicare i candidati da eleggere e ora tutti i mille parlamentari sono indicati dai 6-7 segretari di partito;

    8. ha distrutto la divisione dei poteri esecutivo e legislativo che ora sono tutti strettamente nelle sue uniche mani;

    9. mente ogni giorno agli italiani, ai giudici, e dà un terribile esempio che durerà anni;

    10. grazie alla propria forza economica decide completamente da solo e per i propri interessi personali economici e giudiziari.

    11. ha sempre avuto forti collegamenti con la mafia. Aveva un capo mafioso alle sue dipendenze ad Arcore:  Mangano. Il Co-Fondatore di Forza Italia Dell’Utri e suo braccio destro è stato condannato in secondo grado per mafia, numerosi pentiti di mafia lo indicano come referente della mafia dal 1993. Alcuni addirittura lo indicano come mandante delle stragi di mafia del 92-93.

    12. ed ora nella sua parabola discendente come uomo e come statista, commette anche reati comuni minori, come la concussione e lo sfruttamento di prostitute minorenni, rivendicando il suo essere sopra le leggi.

    Questi sono alcuni dei motivi per cui chi ha a cuore una democrazia migliore e più compiuta, deve urlare con tutto il proprio cuore: “Dimettiti!”

    Anche con uno striscione. Quando dai balconi saranno appesi migliaia, milioni di inviti a dimettersi, non potrà più ignorarci. Le sue dimissioni verranno solo se noi cittadini oseremo farci sentire, tutti insieme. Questo è un piccolo passo che tutti possiamo compiere, nessuna iniziativa è inutile. L’unica cosa che non possiamo fare è rimanere solo spettatori.

    Condividi la tua foto in questi link:

    http://temi.repubblica.it/micromega-online/contagio-democratico/?com=16107

    http://www.indignati.org/

    http://www.facebook.com/event.php?eid=106585336083031

    http://www.facebook.com/home.php?sk=group_168306996548480

    http://www.facebook.com/event.php?eid=186905734664700

  • Commenti recenti

    • milena ha scritto

      1

      Grandissimi!!!!
      dopo lo faccio anche io!

      02/7/11 9:48 AM | Comment Link

    • Giacomo Consalez ha scritto

      2

      Totalmente d’accordo con Paolo.

      02/7/11 10:47 AM | Comment Link

    • Siamo Indignati ha scritto

      3

      Segnaliamo anche l’evento analogo di Lenzuola Pulite: http://www.facebook.com/event.php?eid=186905734664700
      Paolo, ti chiedo se possiamo caricare la tua foto nell’album del nostro blog indignati.org.

      02/7/11 5:10 PM | Comment Link

    • paolo michelotto ha scritto

      4

      Ne sarei felice. Indigniamoci tutti!

      02/7/11 5:29 PM | Comment Link

    • Siamo Indignati ha scritto

      5

      Grazie! Abbiamo messo anche il tuo video come “tutorial”. ;)

      02/7/11 5:49 PM | Comment Link

    • Remo ha scritto

      6

      La grandezza del popolo italiano sta nell’aver resistito a questa terribile cospirazione di tutti i poteri peggiori del mondo: ideologico (Chiesa Cattolica compresa; Ratzinger ha apertamente appoggiato Berlusconi), la Mafia, tutta la classe politica (escluso Di Pietro), il potere economico (Fiat, Agnelli, Marchionne, Confindustria),trafficanti di armi di gas di petrolio (Putin, Gheddafi). Il fatto che una minoranza del 27 o del 30% lo appoggi COMUNQUE è fisiologico in qualsiasi paese. Quello che è mancato è una opposizione politica organizzata e vera. C’è stato da parte dei partiti di sinistra una vera e propria CONNIVENZA!

      02/7/11 10:06 PM | Comment Link

    Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)