1,215 views
  • martedì 28 settembre ore 20,30 webcam con il Sindaco Miorandi (Rovereto -TN): prepariamo le nostre domande

    24 Settembre 2010

    Tags:
    Postato in: informazione

    incontro_Miorandi_Valduga_50di Paolo Michelotto

    come già preannunciato questo martedì durante “La Parola ai Cittadini”, martedì prossimo 28 settembre ore 20,30 sul blog www.cittadinirovereto.it ci sarà la diretta webcam del Sindaco Andrea Miorandi.

    Quest’evento era già stato programmato per il 7 settembre, ma poi era saltato per la concomitanza del Consiglio Comunale fissato all’ultimo momento.

    Perchè è importante questo esperimento? Perchè per la prima volta, a mia conoscenza, in Italia, un Sindaco si metterà davanti alla webcam del proprio computer, e risponderà in diretta alle domande che noi cittadini liberamente e senza censure vorremo fargli sullo spazio chat sempre sul blog www.cittadinirovereto.it . Ossia noi scriveremo le domande e lui se vorrà potrà rispondere. Sarà libero ovviamente di rispondere, di non rispondere o di essere superficiale o evasivo. Ma tutti noi saremo liberi di guardarlo in faccia, di ripetergli la domanda, di richiedere chiarimenti e approfondimenti.

    Inoltre se ci sembrerà che ci prenda in giro, potremo scriverlo come commento, in diretta, in tempo reale, proprio mentre lui parlerà.E potremo commentare tra di noi quanto dirà.

    Se riflettiamo, proprio qui sta l’eccezionalità della serata. Lui sarà davanti a tutti noi, e noi avremo il potere di fargli domande e di commentare quanto dice. Da pari a pari senza nessuna soggezione.

    E’ un esperimento, apparentemente banale (quanti di noi utilizzano quotidianamente Skype…), senza nessun costo, che abbiamo chiesto per 4 anni alla passata amministrazione senza nessun esito e che martedì 28 settembre finalmente, si concretizzerà.

    Un primo passo, usato oggi in un momento di tranquillità politica e sociale cittadina, ma immaginiamo che a un certo punto nella nostra città emerga un tema molto controverso. Ecco, se questo esperimento funziona ora, e diventasse una consuetudine, potremo usarlo in futuro.

    Un ulteriore piccolo passo in direzione di una democrazia più compiuta.

  • Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)