1,842 views
  • Cosa è accaduto a Vignola dopo La Parola ai Cittadini?

    2 Gennaio 2010

    Tags: ,
    Postato in: parola ai cittadini

    vignoladi Paolo Michelotto

    ricevo da Carla un aggiornamento che riporto qui sotto, su cosa è successo a Vignola dopo la serata La Parola ai Cittadini, organizzata dalle due liste civiche presenti in consiglio comunale.

    Qui inoltre c’è una interessante descrizione della serata, fatta da un partecipante nel suo blog:

    http://amarevignola.wordpress.com/2009/12/15/la-parola-ai-cittadini-nuovi-scenari-per-la-democrazia-vignolese/

    Carissimo Paolo,

    ti faccio una sintesi di cosa e’ accaduto a Vignola dopo la parola ai cittadini del 14 dicembre:

    - 18 dicembre, le liste Vignola cambia e Citta’ di Vignola hanno elaborato e presentato 6 emendamenti al bilancio 2010, 5 dei quali cercavano di interpretare e dare seguito a buona parte delle richieste dei cittadini

    - 23 dicembre, gli emendamenti sono stati tutti considerati contabilmente ammissibili dai revisori

    - 28 dicembre, il consiglio ha bocciato tutti gli emendamenti.

    …nell’anno nuovo vedremo come sara’ meglio procedere per portare avanti le proposte….mozioni o altro…pensiamo anche di provare ad abolire il quorum per i referendum come da te fortemente consigliato…

    Per avere piu’ precisa descrizione degli eventi ti allego il sito di vignola cambia

    http://vignolacambia.wordpress.com/

    Sul sito c’e’ un aggiornamento costante, per arrivare ai cittadini che non utilizzano internet cerchiamo di fare delle sintesi e di affiggerle in una bacheca a nostra disposizione nelle vicinanze del centro cittadino.

  • Commenti recenti

    • eleonora ha scritto

      1

      Caro Paolo,

      sono una partecipante all’evento. Siamo rimasti molto colpiti dall’importanza del tema. Quel che ci rammarica, è che nonostante le due liste abbiano organizzato un evento di tal portata a seguito di 5 incontri che la giunta ha tenuto per sensibilzzare la cttadinanza sul tema del Bilancio, a questo incontro fossero presenti quasi solo gli appartenenti alle nostre due liste.
      La vi adella partecipazione è davvero difficle.

      A presto!

      Eeleonora

      01/4/10 12:27 AM | Comment Link

    • paolo michelotto ha scritto

      2

      Cara Eleonora posso garantirti che il numero di persone presenti, 77, è un numero estremamente elevato. Ci sono amministratori in giro per l’Italia che si sognerebbero una simile partecipazione…

      Ora però sta alle due liste civiche presenti, dare un seguito concreto almeno alle proposte più votate uscite quella sera.

      Altrimenti la prossima volta non saranno presenti in 77, ma molti meno.

      La partecipazione la si costruisce con molta fatica, ma è stato uno straordinario inizio!

      01/4/10 8:32 PM | Comment Link

    • eleonora ha scritto

      3

      Vero!

      Grazie e alla prossima!

      01/4/10 8:59 PM | Comment Link

    • eleonora v ha scritto

      4

      Salve,

      la democrazia partecipata continua! Un resoconto dell’incontro su Acqua Bene Comune organizzato dal Comune, con Petrella.

      http://blog.libero.it/VignolaVota2009/

      Eleonora

      01/19/10 11:25 PM | Comment Link

    Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)