1,815 views
  • l’azienda Posit, curerà la parte software e coordinamento hardware de “Il cittadino partecipa” del 20 settembre 2009

    4 Luglio 2009

    Tags: ,
    Postato in: partecipazione

    posit

    posit

    di Paolo Michelotto

    un enorme grazie all’azienda Posit, che ha deciso di aiutare la realizzazione dell’evento “Il cittadino partecipa” del 20 settembre 2009 a Rovereto, curando la realizzazione di software ad hoc, il coordinamento dei 40 computer presenti quel giorno e che garantirà la presenza di un esperto informatico per tutta la giornata. Il tutto per favorire la partecipazione dei cittadini. Posit è il primo sponsor dell’evento. Altre aziende vogliono seguire il suo nobile esempio?

    http://www.posit.it/

    Progettazione Open Source, Innovazione e Tecnologia

    Posit s.c. è una società cooperativa costituita da un gruppo di liberi professionisti che offre servizi informatici basati su tecnologie Open Source. Il software libero è un ottimo strumento di lavoro, garanzia di sicurezza, stabilità, ed economicità.

    I settori in cui POSIT s.c. offre i servizi sono quelli relativi al supporto sistemistico, lo sviluppo in ambito Web, la progettazione, la consulenza e la formazione.

    Dalla gestione remota al commercio elettronico, dall’offerta di servizi Intranet alla condivisione efficiente delle informazioni, Internet rappresenta per POSIT s.c. lo strumento più efficace per una maggiore operatività ed intensità di scambi aziendali.

    L’evento sta diventando ogni giorno di più un esempio positivo di ciò che i cittadini possono fare per realizzare davvero la partecipazione e la democrazia partendo dal basso.

    Se vuoi far parte di questo straordinario esperimento democratico, (anche se vivi fuori del trentino, puoi assistere, ma non partecipare ai tavoli di discussione) iscriviti per tempo qui:

    http://www.ilcittadinopartecipa.it/presenti-a-il-cittadino-partecipa-20-09-09/

    compilando l’apposita scheda. La partecipazione è gratuita, ma dobbiamo sapere chi viene per l’organizzazione dei pasti, delle sedie, dell’invio di materiale informativo adeguato.

  • Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)