1,350 views
  • Gli amministratori di Rovereto votano per rendere più difficili i referendum

    8 Maggio 2009

    Tags: ,
    Postato in: crisi dem. rappresentativa, referendum, rovereto

    democracy_challenge

    democracy_challenge

    di Paolo Michelotto

    gli amministratori cominciano ad aver paura dei cittadini. l’11 ottobre 2009 i cittadini di Rovereto voteranno 4 referendum comunali per chiedere maggiore democrazia. Gli amministratori hanno già iniziato a tutelarsi per il futuro.

    Infatti la prossima settimana i consiglieri di Rovereto voteranno per alzare il numero di firme necessarie per iniziare un referendum. Dalle attuali 600 passeranno al 6%.
    Sembra un innocente modifica di poco conto, invece si passerà dal 2% degli elettori agli altre 1800
    Questi amministratori voteranno per triplicare la fatica dei cittadini che vogliono poter dare voce ai loro concittadini.

    Ricordiamo che per presentare una lista alle elezioni comunali, ossia per loro stessi, i partiti e le liste civiche devono raccogliere solo 250 firme.
    E poi governano per 5 anni e amministrano 133 milioni di euro l’anno.
    Ma ai cittadini che chiedono di consultare gli altri cittadini su un solo unico tema, chiedono 7 volte tanta fatica e impegno.

    Qui maggiori dettagli:

    http://www.cittadinirovereto.it/diario/i-consiglieri-comunali-votano-per-triplicare-le-firme-necessarie-per-i-referendum/

  • Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)