1,531 views
  • Capitolo 24 Suggerimenti per chi lancia una iniziativa

    3 Novembre 2008

    Tags: ,
    Postato in: democrazia diretta, referendum, sfoglia Libro

    libro-democrazia-dei-cittadini-foto-piccola

    Prima pagina del capitolo 24 del libro Democrazia dei Cittadini

    Capitolo 24  Suggerimenti per chi lancia una iniziativa

    Alcuni punti da considerare, per i cittadini che vogliono utilizzare gli strumenti di democrazia diretta. Tratti dai libri “The Initiative Cookbook” di Jim Shultz e “Triumph der Burger!” di Michael Seipel e Thomas Maier, rielaborati nel libro “Direct Democracy” di Jos Verhulst e Arjen Nijeboer.

    Regole generali
    • La parte che convince gli indecisi o gli insicuri di solito vince.
    • La forza che muove i referendum è la pubblica insoddisfazione. I comitati referendari dovrebbero stabilire se c’è insoddisfazione e se essa può essere mobilitata.
    • I referendum e le iniziative di solito hanno la maggioranza del sostegno dell’opinione pubblica all’inizio. Durante la campagna il sostegno può calare enormemente per opera degli oppositori e passare ad esempio dal 70% al 51%. Un percorso in direzione opposta è molto più difficile.
    • I referendum vengono persi sul punto più debole della proposta. Se il testo ha un punto debole da qualche parte, gli oppositori si focalizzeranno su di esso e lo esagereranno. I cittadini non sono propensi a votare proposte che abbiano un punto debole anche se nel complesso attraenti.
    • La polarizzazione è inevitabile. I votanti devono capire con chiarezza chi è a favore e chi è contro la proposta e…


    Continua a sfogliare il libro

    PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI, (senza spese postali aggiuntive)

  • Scrivi un commento

    Email (non verrà pubblicata) (obbligatorio)